SICILIA – PO FESR 2014/2020 Azione 1.1.3 “Sostegno alla valorizzazione economica dell’innovazione attraverso la sperimentazione e l’adozione di soluzioni innovative nei processi, nei prodotti e nelle formule organizzative, nonché attraverso il finanziamento dell’industrializzazione dei risultati della ricerca”

Con il presente avviso si intende finanziare progetti realizzati in partenariato tra imprese per il rafforzamento della capacità innovativa con particolare riferimento a:
I) l’avanzamento tecnologico dei prodotti, dei sistemi di produzione, dei sistemi organizzativi delle imprese;
II) la diversificazione produttiva, anche attraverso la contaminazione delle tecnologie e delle loro applicazioni legate anche al design e alla progettazione.
Particolare attenzione è posta al tema della promozione e consolidamento delle reti di impresa, nonché all’inserimento di ricercatori con elevati profili tecnico-scientifici nell’ambito dei progetti presentati. Gli ambiti di intervento dei progetti dovranno riguardare uno degli ambiti tematici della Strategia regione di Specializzazione Intelligente (S3): Agroalimentare, Economia del Mare, Energia, Scienza della Vita, Turismo Cultura e beni Culturali, Smart Cities and Communities.
Gli aiuti saranno concessi in conformità con quanto disposto dall’articolo 29 del Reg. 651/2014
Destinatari / Beneficiari
Possono presentare domanda le PMI come definite dall’allegato 1 del Reg. 651/2014 e le Grandi imprese alle condizioni di cui al par. 2 dell’Art. 29 del Reg. (UE) n. 651/2014, in forma associata, costituite come Raggruppamenti temporanei o attraverso contratti di Rete che comprendano almeno 3 imprese di qualsiasi dimensione.
Dotazione Finanziaria
Le risorse disponibili ammontano a 56.062.268,80 euro.
Modalità di partecipazione
Le domande vanno inoltrate compilando il modulo di domanda di cui all’Allegato 1 dell’avviso, disponibile sul sito http://portaleagevolazioni.regione.sicilia.it.
Termine di Presentazione della Domanda
Le domande devono essere presentate entro le ore 12,00 del 21/09/2017.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

4 × uno =